Spesso sottovalutiamo l’importanza di prenderci cura della zona intorno agli occhi. In realtà è bene sapere che dai 30 anni in poi è necessario iniziare ad idratare e nutrire tale zona del viso con prodotti specifici.

La crema che usiamo abitualmente per il viso, seppur ben scelta e formulata, non è specifica anche per questa zona che è molto più delicata e con una grana molto più sottile.

Ecco perché è necessario scegliere un prodotto specifico, preferibilmente senza sostanze sensibilizzanti (come profumi ed i loro relativi allergeni) e a base di ingredienti vegetali, dermocompatibili e principi attivi anti-age come FantastiKa Crema contorno occhi anti-età che contiene olio di oliva, olio di argan e di jojoba da agricoltura biologica, acido ialuronico da biotecnologia e bisabololo (un estratto dalla camomilla che lenisce borse e occhi gonfi). La formulazione di questo prodotto della linea FantastiKa permette il suo utilizzo anche a chi ha occhi sensibili o portatori di lenti a contatto.

Per le zone particolarmente mature, secche o disidratate (con rughe molto evidenti) è possibile aggiungere anche i seguenti prodotti alla nostra skin care del contorno occhi:

Come procedere?

Innanzitutto è di fondamentale importanza detergere e struccare sempre la zona occhi con prodotti detergenti delicatiVa bene poi picchiettare leggermente la zona con un po’ di tonico viso, l’importante è che sia analcolico e delicato come FantastiKa Tonico purificante, dopodiché si procede con il siero sempre picchiettando con delicatezza e poi con la crema per il contorno occhi, mattino e sera. Una skin care specifica e una sana abitudine che gioverà sicuramente alla delicata zona intorno agli occhi per una pelle più distesa, idratata e lenita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*