Creare un fondo viso utilizzando solo prodotti make-up eco-bio significa truccare la pelle idratandola e non occludendola come fanno i trucchi “tradizionali”.

Inoltre, per esperienza professionale come truccatrice e anche come consumatrice, i prodotti make-up della linea FantastiKa garantiscono performance eccellenti ed il trucco dura più di quanto si possa credere. Mi è capitato di truccare spose o anche persone che lavorano in televisione dove il trucco deve essere d’effetto ma anche duraturo e devo dire che i risultati sono stati sorprendenti (anche perché, non contenendo siliconi, la pelle rimane naturale e non lucida).

Per quanto riguarda il fondotinta, quale scegliere? Compatto o bb cream?

Tale scelta dipende dalle preferenze ed abitudini personali, dall’effetto finale che si vuole ottenere e anche dal proprio tipo di pelle.

Per un effetto mediamente coprente e per il make-up quotidiano è ottima FantastiKa BB Cream viso, in 3 tonalità. Si stende facilmente (si applica dopo aver ben idratato la pelle con la crema viso abituale) e rende la pelle particolarmente luminosa e distesa grazie ai suoi principi attivi vegetali e biologici.

Per un effetto più coprente si può aumentare la quantità di applicazione. Io l’adoro! Soprattutto adoro il fatto che i pigmenti minerali microincapsulati che danno la tonalità al prodotto si “rompono” mentre viene steso sulla pelle ed il colore si amalgama perfettamente con l’incarnato del viso. Un effetto “magico” che mi lascia sempre piacevolmente sorpresa!

Per un make-up più strutturato e per pelli che molte imperfezioni consiglio FantastiKa Fondotinta compatto con principi attivi naturali e biologici per una pelle levigata, compatta e luminosa. Si stende molto facilmente ed uniforma in modo perfetto.

Come scegliere la tonalità giusta?

Un aspetto molto importante nella scelta del fondo viso è scegliere la nuance più adatta al proprio incarnato tenendo in considerazione il sottotono della pelle che può essere di tipo freddo o caldo. A tal proposito invito a leggere questo articolo.

Per scegliere la tonalità giusta basta prelevare o applicare una piccola quantità di prodotto nell’incavo tra il collo e l’osso mandibolare. Il colore perfetto da scegliere sarà quello più simile al collo. Perché più simile al collo e non al viso? Per evitare un innaturale ed antiestetico effetto di “stacco” tra il colore del collo ed il colore del viso, quest’ultimo generalmente più scuro perchè più esposto.

Come applicare il fondotinta?

Il modo più corretto e performante per applicare il fondotinta compatto è usando l’apposito pennello o con una spugnetta, in entrambi i casi lievemente inumiditi. Nel caso della BB cream, invece, oltre al pennello e alla spugnetta è possibile distribuire il prodotto sul viso con i polpastrelli delle dita in modo da uniformare il prodotto, dipende dal risultato che vogliamo ottenere: se più o meno coprente.

Partendo dal naso si procede verso l’esterno e verso l’alto, ponendo attenzione ad arrivare bene anche ai lati del viso, attorno agli occhi e ai lati del naso.

Scegliendo la nuance più adatta al proprio incarnato ed un fondotinta viso biologico che rappresenta anche un vero e proprio trattamento alla pelle il risultato sarà di una base viso perfetta:  ciò che ogni donna desidera!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*