La pelle grassa (definita anche impura o acneica) è caratterizzata da un’eccessiva produzione di sebo causata da molteplici fattori:

  • genetica
  • cambiamenti o squilibri ormonali
  • assunzione di farmaci
  • cattiva alimentazione
  • stress
  • cosmetici comedogenici

Ha un aspetto lucido e al tatto è spesso untuosa. Inoltre presenta follicoli dilatati e antiestetici punti neri/foruncoli che tendono a trasformarsi in pustole purulente. Per questi motivi la pelle grassa è spesso la più facile da riconoscere ma anche la più soggetta a problemi di acne, cicatrici da acne e macchie cutanee.

COME SI PRESENTA

  • Pori dilatati e ben visibili
  • Aspetto lucido
  • Spessa e untuosa
  • Pallida poiché ha problemi di circolazione sanguigna
  • Imperfezioni di vario tipo: punti neri, foruncoli, brufoli

  

In genere chi ha la pelle del viso grassa ha anche la pelle del cuoio capelluto e del corpo grasse. Si tratta quindi di persone che soffrono anche di capelli grassi e brufoli su collo, spalle, schiena e petto.

ESIGENZE

La pelle grassa necessita di trattamenti specifici e delicati. Sì, ripeto delicati. Purtroppo chi ne soffre tende a maltrattarla sia intervenendo costantemente sui brufoli o punti neri sia con trattamenti viso iper-sgrassanti a base di alcol (etilico o salicilico) o detergenti molto schiumogeni nella convinzione che, togliendo il grasso cutaneo, la pelle possa tornare ad essere normale, meno lucida e unta.

Purtroppo queste errate convinzioni non fanno altro che peggiorare la situazione. Sgrassare eccessivamente la pelle grassa produce l’effetto contrario (chiamato “effetto rebound”) che stimola le ghiandole sebacee a produrre una maggiore quantità di sebo proprio per compensare il grasso prelevato in maniera eccessiva dall’epidermide. In pratica le ghiandole sebacee pensano che la pelle sia “secca” perché non sente un certo equilibrio lipidico sull’epidermide e per compensare cominciano a produrre più sebo del normale. 

LA SOLUZIONE BIO PER LA PELLE GRASSA

  1. La pelle grassa va detersa con un sapone liquido ben formulato e non aggressivo (evitando le saponette a pH alcalino) come FantastiKa Detergente viso in gel, 1-2 volte al giorno, senza dimenticare l’immancabile routine serale.
  2. Subito dopo la pulizia utilizzare un tonico non alcolico, delicato e lenitivo come FantastiKa Tonico purificante viso.
  3. La pelle grassa va esfoliata 1-2 volte alla settimana perché tende ad essere grigia e pallida. I migliori agenti esfolianti in questo caso sono gli acidi della frutta. Ecco perché FantastiKa Mousse esfoliante agli alfa-idrossiacidi è perfetto per esfoliare delicatamente ma efficacemente la pelle grassa.
  4. Nel trattamento del viso è importante includere creme specifiche sebo-riequilibranti come FantastiKa Crema viso anti-età riequilibrante.

COSA NON FARE

  1. Evitare di toccarla e maneggiarla costantemente. Essendo soggetta a facili infiammazioni le mani possono portare batteri sulla cute e peggiorare la situazione.
  2. Evitare di lavarla costantemente. Massimo due lavaggi al giorno con i prodotti specifici appena descritti.
  3. Evitare il fai-da-te scegliendo prodotti da supermercato senza una precisa idea di cosa si sta acquistando. Il consiglio di una Consulente di bellezza può aiutarti a trovare i prodotti più indicati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*